Gruppi tematici

Published by lorec78 on Martedì, Ottobre 28, 2008

GRUPPI TEMATICI

Pur tenendo conto che i temi specifici da affrontare saranno definiti nel corso dei lavori del Forum, sulla base delle criticita’ e delle priorita’ che emergeranno dal quadro conoscitivo disponibile ed in accordo con le volonta’ espresse dai soggetti coinvolti nella fase di preparazione del percorso (amministratori e tecnici dei comuni, partner del progetto e soggetti locali intervistati in fase di avvio del percorso), si prevede una strutturazione del Forum in quattro gruppi tematici, i cui lavori si concentreranno principalmente sui seguenti aspetti:

1.AGRICOLTURA, AGRITURISMO, NATURA E BIODIVERSITA’, TURISMO E CULTURA: messa in valore delle risorse ambientali e territoriali;
coordinamento organizzativo e programmatico delle politiche turistiche e di promozione dell’immagine del territorio (es. marketing territoriale, maggior coordinamento delle attivita’ delle Pro Loco);

2.MODELLO INSEDIATIVO, DINAMICHE SOCIALI E QUALITA’ DELLA VITA: domanda insediativa dall’area fiorentina e relativo impatto sul tessuto sociale, sul consumo di suolo, sulla dotazione di servizi e sul mercato immobiliare; sostenibilita’ del costruito; educazione ambientale e cultura per uno sviluppo autosostenibile e solidale (coordinamento dei progetti di educazione ambientale, solidarieta’ internazionale e consumo critico presenti sul territorio da parte di associazioni, circoli, istituti scolastici, universita’).

3.ATTIVITA’ INDUSTRIALI E ARTIGIANALI: impatto ambientale delle aree industriali sulle risorse del territorio: integrazione delle politiche di controllo e mitigazione degli impatti con lo sviluppo qualitativo del territorio (agricoltura e turismo); qualita’ ambientale come motore di sviluppo e innovazione; maggior coordinamento delle politiche di tutela e prevenzione del rischio industriale con la pianificazione territoriale.

4.RISORSE IDRICHE, ENERGETICHE E RIFIUTI: tutela qualitativa e quantitativa della risorsa idrica, risparmio idrico, depurazione, risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili, riduzione della produzione di rifiuti, raccolta differenziata, impianti di smaltimento.

VERBALI DEGLI INCONTRI